PST Terapia a segnali pulsanti

trattamento artrosi, dolore alla cervicale, terapia per il dolore

PST è un'alternativa consigliata per il trattamento di artrosi, osteoporosi ed altre patologie dell'apparato locomotore. La terapia a segnali pulsanti può essere impiegata, nel caso di prescrizione medica, per trattare patologie dell'apparato muscoloscheletrico.

Durante la normale attività motoria l'organismo genera impulsi elettrici che sono responsabili del corretto funzionamento delle cellule cartilaginee e della rigenerazione del tessuto osseo. La tecnologia PST permette di stimolare, tramite impulsi a varizione costante, la fisiologica rigenerazione delle cellule cartilaginee e del tessuto osseo.

Può essere applicata ai casi di artrosi, osteoporosi e alcuni traumi sportivi quali lesioni dei legamenti e infiammazioni tendinee. Non appena PST comincerà a fare effetto si noterà un aumento della mobilità ed un conseguente miglioramento della qualità di vita.

Una terapia, molte applicazioni

terapia a segnali pulsanti, trattamento dolori colonna vertebrale, rigenerazione tessuto osseo

PST è indicata nel trattamento di:

  • • cervicale
  • • spalle
  • • colonna
  • • anche
  • • articolazioni degli arti superiori (gomiti, polsi e mani)
  • • articolazioni degli arti inferiori (ginocchia, caviglie, piedi)

La tecnologia brevettata PST

Il meccanismo d'azione è identico per tutte le apparecchiature PST. I segnali vengono trasmessi da solenoidi o dagli applicatori portatili direttamente alle zone di trattamento. Ciascuna seduta avrà la durata di 60 minuti e dovrà essere ripetuta per 9 o 12 giorni consecutivi.

Tutte le apparecchiature PST sono registrate presso il Ministero della Salute, hanno il certificato di omologazione TUV e sono costruite in conformità agli standard EN ISO 13485:2003 e alla direttiva 93/42/EEC.

PST è una terapia innovativa, non invasiva, che non prevede l'assunzione di farmaci ed è priva di effetti collaterali.

Share by: