Onde d'urto

Le onde d'urto sono delle onde acustiche che trasferiscono alta energia, trasmesse attraverso la superficie della pelle e diffuse rapidamente nel corpo, nella zona da trattare. Il corpo risponde con l'aumento dell'attività metabolica nella zona di applicazione.

Il metodo impiega onde d'urto radiali, generate mediante uno speciale manipolo a forma di pistola, la cui canna è chiusa all'estremità da un elemento metallico contro il quale viene lanciato un proiettile d'acciaio con aria compressa (5 bar di pressione). Si genera così un'onda d'urto che si diffonde espandendosi radialmente nella cute e nel primo stato sottostante di tessuto. La misura della profondità di penetrazione varia da 4 a 7 cm.


INDICAZIONI

Le principali applicazioni sono impiegate nei seguenti campi: Ortopedia, Riabilitazione e Medicina dello sport. Il trattamento è indicato per:

• Epicondilite, epitrocleite;
• Tendinopatie inserzionali, impingement;
• Tendinopatie del rotuleo e della zampa d'oca;
• Tendinopatie degli adduttori (pubalgie);
• Tendinopatie dell'Achilleo, apofisi calcaneari.
Share by: